TREVISO-PADOVA: ACCORDO CON BNL GRUPPO BNP PARIBAS UNINDUSTRIA TREVISO

Sostegno per le aziende del territorio che investono in innovazione

Roma, 12 febbraio 2018


IMPRESA 4.0: BNL GRUPPO BNP PARIBAS, UNINDUSTRIA TREVISO E CONFINDUSTRIA PADOVA SOTTOSCRIVONO UN ACCORDO A SOSTEGNO DELLE AZIENDE CHE INVESTONO IN INNOVAZIONE

"Impresa 4.0 e Filiera 4.0" espressioni di una "nuova rivoluzione industriale" che BNL Gruppo BNP Paribas sta sostenendo grazie ad accordi con le diverse associazioni imprenditoriali sul territorio. È in questo contesto che la Banca ha siglato un accordo con Confindustria Padova e Unindustria Treviso per rispondere alle esigenze finanziarie delle aziende del territorio, a beneficio di una crescita moderna delle filiere locali e dei distretti industriali.

BNL punta così a promuove nelle filiere produttive la diffusione delle tecnologie abilitanti la manifattura digitale, contribuendo ad accrescere la competitività nazionale ed internazionale delle aziende e, a livello macroeconomico, a ridurre quel gap che vede in Italia il flusso di investimenti inferiore del 23 per cento circa ai livelli pre-crisi (secondo elaborazioni del Servizio Studi BNL).
Anche in ambito territoriale, infatti, il supporto all'innovazione e agli investimenti costituisce un elemento determinante per consolidare la ripresa economica e sostenere il rilancio delle esportazioni. In base ad elaborazioni del Servizio Studi BNL su dati Istat, l'export della provincia di Padova nei primi nove mesi del 2017 è cresciuto del 4,3% rispetto allo stesso periodo del 2016, mentre quello della provincia di Treviso è aumentato del 5,4% nel confronto con i primi 9 mesi del 2016.

Unindustria Treviso, Confindustria Padova e BNL si impegnano a presentare alle imprese associate le opportunità offerte dall'accordo, con l'intento di coinvolgere nella proposta quelle maggiormente attente a ricerca, sviluppo ed innovazione. A tal fine, BNL ha definito un'offerta di soluzioni per finanziamenti a condizioni competitive, concepite per gli investimenti in tecnologia innovativa che necessitano, per loro natura, di una fase iniziale di integrazione della tecnologia stessa nei processi produttivi delle aziende. La Banca punta a sostenere le imprese in questo delicato step, azzerando il tasso di interesse sui finanziamenti per i primi tre mesi della loro durata, fermo restando che le aziende potranno ovviamente beneficiare anche delle agevolazioni regionali, nazionali ed internazionali previste per tali tipologie di investimenti.

«BNL – ha dichiarato Alberto Galletti, Direttore Regionale Corporate Banking Triveneto della Banca – crede fermamente nell' "Impresa 4.0" che, grazie al volano dell'innovazione sostenibile e di qualità, può contribuire ad accelerare lo sviluppo delle nostre industrie e delle filiere in cui esse operano, rendendole sempre più solide, tecnologiche e attrattive in Italia e a livello internazionale. Proprio per la crescita delle aziende nazionali e della loro competitività globale, BNL e il Gruppo BNP Paribas mettono a disposizione non solo la presenza diretta di propri esperti sulle maggiori piazze finanziarie italiane e in 75 paesi nel mondo, ma anche servizi, soluzioni e prodotti specialistici per le esigenze più evolute degli imprenditori che già operano in campo internazionale o si accingono a farlo».

«La sfida di Industria 4.0 – ha dichiarato la Presidente di Unindustria Treviso, Maria Cristina Piovesana – sta impegnando le imprese di questo territorio ed è importante che il credito, attraverso un grande gruppo come BNL-BNP Paribas, valorizzi questi importanti investimenti, che creano competitività e nuove opportunità anche a livello internazionale. Unindustria Treviso e Confindustria Padova sono particolarmente impegnate nel promuovere l'innovazione digitale nelle imprese, anche di piccola dimensione, e certamente il ruolo della finanza d'impresa è essenziale. E' un passaggio cruciale per la competitività delle imprese e dei territori». 

«L'economia reale ha invertito la rotta spinta da manifatturiero e investimenti, la leva del credito è cruciale per accelerare – ha dichiarato Massimo Finco, Presidente di Confindustria Padova –. Far arrivare più liquidità alle aziende, specie alle Pmi, è indispensabile proprio in questo momento favorevole, per intensificare la trasformazione verso il digitale che implica un notevole volume di investimenti, non solo tecnologici ma in formazione e competenze. L'accordo con BNL è significativo perché supporta le Pmi, a condizioni di offerta interessanti, negli investimenti in aree strategiche, come digitalizzazione dei processi, internazionalizzazione, ricerca e sviluppo e miglioramento della supply chain, da cui dipendono la crescita competitiva delle aziende e la ripresa economica del territorio. L'impegno delle nostre Associazioni va in questa direzione, per affiancare le imprese nel cambiamento, diffondere le migliori prassi. E alimentare così la crescita dimensionale e qualitativa dentro le filiere produttive di eccellenza»

BNL, con oltre 100 anni di attività, è uno dei principali gruppi bancari italiani e tra i più noti brand in Italia. Con circa 1000 punti vendita su tutto il territorio nazionale - tra Agenzie, Centri Private, Centri Imprese "Creo per l'Imprenditore", Centri Corporate e Pubblica Amministrazione - BNL offre un'ampia gamma di soluzioni, prodotti e servizi, da quelli più tradizionali ai più innovativi, per soddisfare le molteplici esigenze dei clienti (privati e famiglie, imprese, enti ed istituzioni). BNL è dal 2006 nel Gruppo BNP Paribas, presente in più di 70 paesi, con oltre 189.000 collaboratori, dei quali oltre 146.000 in Europa dove ha quattro mercati domestici: Belgio, Francia, Italia e Lussemburgo. BNP Paribas detiene posizioni chiave in due grandi settori di attività: Retail Banking & Services e Corporate & Institutional Banking. 

 

BNL - Media Relations: Maurizio Cassese, Piera Antinucci 06/42925362 press.bnl@bnlmail.com   @BNL_PR

Unindustria Treviso - Relazioni con la Stampa: Leonardo Canal 0422/294253 - 335/1360291 lcanal@unindustriatv.it

Confindustria Padova - Comunicazione e Stampa: Sandro Sanseverinati 049/8227112 - 348/3403738 stampa@confindustria.pd.it       @ConfindustriaPD                


Media (0 Voti)


Nessun commento. Vuoi essere il primo.
Lo scorso 5 luglio è stato siglato il nuovo accordo tra la dirigenza della società sportiva e l'azienda opitergina che diventa così il nuovo sponsor ufficiale del CS Prata.
Trent'anni di attività nella progettazione e nello sviluppo software: è il traguardo raggiunto questo mese da Ergon Informatica Srl. Nata nel luglio del 1988, con il nome di Ergon SNC, oggi l'impresa conta più di quaranta collaboratori ed è specializ
Nel primo ristorante di Carlo Cracco, nel cuore di Milano, sistemi di posa, membrane e finiture firmate Progress Profiles, azienda trevigiana leader nel settore, rifiniscono con classe lo spazio multipiano. Con oltre 30 anni di attività, Progress
Il 26 maggio la consegna degli attestati agli 80 studenti e la premiazione dei progetti realizzati in tre aziende del territorio: Amorim Cork Italia, Contarina, Latteria Montello
Lo hanno varato il Comitato Italiano del Caffè, il Consorzio di Tutela del Caffè Espresso Italiano Tradizionale (di cui il Conte Giorgio Caballini di Sassoferrato è Presidente) e l' INEI (Istituto Nazionale Espresso Italiano).
Pagina 1/56

Var Group, leader nei servizi per l'innovazione ICT delle imprese italiane, acquisisce il 15% di Elmas, società specializzata in videosorveglianza e sicurezza fisica, e chiude così la quarta partnership in poco più di un anno nel settore della securi (...)

Confartigianato Imprese Marca Trevigiana e Unindustria Treviso hanno sottoscritto un accordo di collaborazione e condivisione di iniziative per le imprese del territorio

Lo hanno varato il Comitato Italiano del Caffè, il Consorzio di Tutela del Caffè Espresso Italiano Tradizionale (di cui il Conte Giorgio Caballini di Sassoferrato è Presidente) e l' INEI (Istituto Nazionale Espresso Italiano). (...)

Domenica 20 maggio Dersut Caffè ha ospitato, in Corte delle Rose a Conegliano (TV), una delle tappe preliminari di Espresso Italiano Champion.

Ogni anno il tumore al seno colpisce in Italia 1 donna su 8, per un totale di circa 48.000 nuovi casi. La prevenzione è fondamentale: ecco perché abbiamo deciso di contribuire al progetto "Prevenzione è Vita". (...)

Pagina 1/28

Perlage mira con questo mini-corso ad avvicinare le nuove generazioni a tematiche sensibili legate alla sostenibilità, al biologico e al modo di rapportarsi con gli altri, anche sul web, con un approccio giovane e stimolante (...)

La Cantina Pizzolato presenta il secondo appuntamento del Live in Piazzetta con lo speciale "AperYOGA" in Cantina, una serata da segnare in agenda! Mercoledì 18 luglio alle 19:30 potrete partecipare ad una lezione di yoga in collaborazione (...)

Una notte stellata, i vini biologici della cantina e una benda nera: questi gli ingredienti per la terza edizione della "Notte bianca, Calici neri", la serata di degustazione alla cieca tra divertimento, gioco e passione organizzata in Cantina Pizzol (...)

SERRAMENTOUR - COLFERT sponsor della manifestazione Appuntamento il 21 giugno al Brixia Forum di Brescia con la seconda tappa del Serramentour

Sile Jazz anche quest'anno dà il via ai suoi appuntamenti nella terrazza del lounge bar del BHR. Vi aspettiamo giovedì 14 giugno alle ore 20:00 per un apericena a base di cicchetti dal nostro BBQ e per il primo concerto della rassegna musicale (...)

Pagina 1/21