Una grande piattaforma produttiva formata da piccole, medie e grandi imprese organizzate in rete e aperta al mondo

Nelle provincie di Padova e Treviso hanno i loro quartieri generali numerosi tra i più importanti marchi mondiali dell'abbigliamento, della calzatura informale e per lo sport, dell'arredamento, delle attrezzature per la ristorazione o, ancora, degli elettrodomestici. Non si tratta certo di un caso.

Questo, infatti, è un territorio capace di trasformare idee innovative in prodotti ad alto contenuto tecnologico e competitivo.

Un risultato reso possibile dalla presenza di filiere e distretti industriali che, nel loro insieme, organizzano una rete di oltre 10.519 imprese.

Un sistema produttivo che nel solo 2014 ha esportato nel mondo prodotti per oltre 10,5 miliardi di Euro, vale a dire oltre tre volte la media delle altre province italiane.

Un risultato positivo che favorisce l'ulteriore crescita dei diversi know how e delle competenze operative, gestionali e imprenditoriali.

Per l'insieme di tali ragioni numerose società multinazionali hanno scelto le provincie di Padova e Treviso come sede per impianti produttivi, specifiche direzioni divisionali o come piattaforma logistica.